| HOME |

CALCOLA MUTUO ONLINE



PREVENTIVO MUTUO ONLINE




Per calcolare la rata del tuo mutuo bastano pochi minuti e alcune informazioni personali del richiedente, potrai confrontare le migliori soluzioni proposte alle tue esigenze di credito e scegliere la pi¨ conveniente tra quelle offerte dalle banche tradizionali e banche online.
  • CALCOLA MUTUO ARANCIO: Ŕ tra i mutui che figura sempre ai primi posti per convenienza sia con tasso fisso che con tasso variabile (con le varie opzioni di protezione).
  • CALCOLA MUTUO ONLINE
  • CALCOLA MUTUO ALLA FRANCESE: si tratta di una tipologia di ammortamento della quota capitale molto frequente nei prodotti di finanziamento per l'acquisto della casa, inizialmente la rata ha una forte componente interessi che tende a scendere col passare degli anni.
  • CALCOLA MUTUO A TASSO FISSO: la sicurezza di avere una rata costante per tutto il periodo di restituzione, in questo modo Ŕ pi¨ facile pianificare il bilancio familiare.
  • CALCOLA MUTUO A TASSO VARIABILE: Ŕ la soluzione che consente di risparmiare sulla rata nei periodi in cui i tassi sono bassi (in questo periodo sono ai minimi assoluti), pu˛ diventare rischioso nel caso di un aumento repentino dei tassi per tutti quei mutuatari che sono giÓ al limite della loro capacitÓ di generare reddito per pagare la rata mensile.
  • CALCOLA MUTUO AL 100%: sono dei mutui che coprono per intero il costo dell'immobile, spesso sono richiesti dei tassi pi¨ alti per coprire i costi assicurativi sulla parte eccedente l'80% del valore dell'immobile.
  • CALCOLA MUTUO PRIMA CASA: se sis tratta di un finanziamento finalizzato all'acquisto di una casa che sarÓ poi la propria residenza si hanno dei tassi di interesse leggermente pi¨ bassi e gli interessi annuali possono essere detratti dalla dichiarazione dei redditi fino al 19%.
  • CALCOLA MUTUO SECONDA CASA


IL ROGITO NOTARILE



Il rogito Ŕ il contratto definitivo di acquisto di un immobile, si arriva al rogito passando da accordi intermedi: proposta irrevocabile di acquisto, preliminare ed infine rogito.
Nel rogito devono essere riportate tutte le condizioni di acquisto e di trasferimento del denaro al venditore, la data e le modalitÓ di consegna dell'immobile, l'eventuale mutuo ipotecario e tutto quanto possa esser utile sapere sulla casa in questione e sulla trattativa (meglio essere dettagliati perchŔ potrebbero verificarsi in futuro litigi sull'eredita e su eventuali donazioni).

PREVENTIVO MUTUO ONLINE DELLE SEGUENTI BANCHE



| BARCLAYS BANK | BANCA NAZIONALE DEL LAVORO | CHE BANCA |

| CREDEM | ING DIRECT | UNICREDIT |

  • MUTUO CASA DOCUMENTI al rogito bisogna arrivare con tutta la documentazione utile al fine della stipula in ordine: il notaio si occupa della parte amministrativa (ricordiamo che il notaio lo sceglie l'acquirente, non tutela solo una delle parti ma deve essere garante che l'atto di compravendita sia valido a tutti gli effetti e senza vizi di forma, quindi se vendete non abbiate timore che il notaio sia di parte), la banca deve essere pronta per la data del rogito con l'assegno circolare a saldo per il venditore (in caso di pronto cash con l'assegno che corrisponde a denaro in contante), per la data fissata tutti gli adempimenti burocratici sull'immobile devono essere svolti (ad es. l'estratto della situazione nei pagamenti condominiali e il saldo dei pagamenti nel caso siano in corso lavori di rifacimento del condominio).
  • SIGNIFICATO DEL ROGITO Ŕ inquadrato come un atto pubblico di compravendita (dell'immobile in questo caso), il venditore cede un immobile e ha un corrispettivo in denaro dal compratore, il rogito sancisce il trasferimento di proprietÓ e la presenza del notaio gli da valore giuridico.
  • RUOLO DEL NOTAIO il notaio deve accertare che il trasferimento di proprietÓ avvenga nel pieno rispetto delle norme e senza vizi procedurali; in particolare deve accertare l'identitÓ delle parti, che sia dichiarato il vero nel documento (in particolare i lprezzo della casa), deve espletare i controlli che non ci siano ipoteche gravanti sull'immobile oggetto di compravendita, che non ci siano problemi gravanti sull'immobile (in tema di restrizioni di natura edilizia, eventuali condoni su interventi strutturali etc.); deve redigere una relazione per la banca per la concessione del mutuo, deve provvedere alla segnalazione al catasto e all'iscrizione dell'ipoteca.
  • RELAZIONE NOTARILE: il notaio deve redigere una relazione preliminare da consegnare alla banca, in questa relazione devono essere fornite informazioni riguardanti esclusivamente l'immobile, il notaio si accerta che non ci siano problemi di qualsiasi natura e lo comunica per iscritto alla banca; spesso questa relazione ha un costo che si aggiunge alla parcella per l'atto di compravendita


MUTUI CASA


PREVENTIVO ONLINE

preventivo mutui casa